TOP 10

SystemRescueCd 4.5.0 Finale

Categoria: Software | Aggiunto: 2015/03/10, 03:54 | Download: 265
SystemRescueCd 4.5.0 Finale

SystemRescueCd - Disco di ripristino basato su Linux ed è disponibile come un CD / DVD-disco di avvio o USB-stick per la gestione e il recupero dei sistemi e dei dati dopo un crash.Contiene strumenti per lavorare con hard disk: diviso in partizioni, la diagnosi, conservazione e restauro di sezioni. In grado di montare NTFS di Windows per leggere e scrivere.Esso contiene anche strumenti per la configurazione della rete, servizi di rete, strumenti di ricerca, rootkit e antivirus. Si può essere caricato da un CD, USB drive, o protocollo di rete PXE.

SystemRescueCd c viene un sacco di programmi Linux, come ad esempio strumenti di sistema (parted, partimage, fstools, etc.) e strumenti di base (editori, midnight commander, strumenti di rete).
Il disco di avvio può essere utilizzato su server Linux, i computer desktop che eseguono Linux o Windows. Il kernel supporta i principali file system (ext2 / ext3 / ext4, ReiserFS, Reiser4, Btrfs, XFS, JFS, VFAT, NTFS, ISO9660), così come file system di rete (Samba e NFS)

Funzioni principali:
- Sistema operativo completamente funzionale e indipendente basata su Linux, che può essere eseguito da un CD o DVD, anche se il sistema operativo principale non si avvia il computer.
- Supporta i seguenti file system: EXT2, EXT3, EXT4, ReiserFS, Reiser4, Btrfs, XFS, JFS, VFAT, NTFS, ISO9660.
- Supporto per i file system di rete: Samba, e NFS.
- Creazione, modifica, copia, il ripristino della partizione del disco rigido.
- Informazioni di backup.
- La presenza di molteplici utilità di sistema (parted, partimage, fstools e altre utility).
- Disponibilità di file manager Midnight Commander permette ai file e le directory su diverse azioni (copiare, cancellare, spostare, rinominare, ecc).

Ulteriori Informazioni:
- Possibilità di specificare le opzioni del kernel al momento dell'avvio.
- Caching consente l'immagine al boot dal LiveCD di continuare a lavorare dopo aver rimosso il supporto, rendendo così possibile registrare i dischi nella stessa unità CDDVD che è stato utilizzato per il download.
- Creazione di un opzioni utente-proprio per il disco di avvio.
- Cura del disco rigido (Gparted, Partimage, sfdisk, FSArchiver, ntfs-3g, testdisk).
- Networking (ssh-, dhcp-, tftp-, vnc- server, rsync, via NFS, samba-, clienti FTP-).

Modifiche nella versione 4.5.0: SystemRescueCd
Kernel standard: Long-Term-supportati linux-3.14.31 (rescue32 + rescue64)
Kernel alternativi: aggiornato a stabile linux-3.18.5 (altker32 + altker64)
Sistema aggiornato / biblioteche pacchetti: gcc-4.8.3, gtk + -3.12.2, udev-216
Aggiornato fs strumenti: btrfs-progs-3.17.3 + partclone-0.2.75 + gparted-0.21.0

Checksum
md5sum 20ce790947023426ebaf2e26213615d4
sha1sum e9d1601e42282944bf32e76a46082451e2937714
sha256sum 47279ea1bd1f904fd7973a88ad74e749d46e6fbca4e9a8fc0fc110d4181721f9

Sistema operativo: Windows XP / Vista / 7/8
Lingua: Britannico
Licenza: Freeware
Taglia: 419,24 Mb

Scarica SystemRescueCd 4.5.0 Finale
programama.com
2015